Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
I primi 6 mesi di controllo del territorio in materia di abbandono abusivo di rifiuti hanno permesso di smascherare 26 furbetti e irrogare ben 11.950 euro dimmulte. A darne conto è il vicesindaco e assessore alla polizia locale Lorenzo Paietta. “Voglio sottolineare l’enorme mole di lavoro -puntualizza Paietta– che c’è dietro questa battaglia che abbiamo intrapreso fin dall’inizio del mandato: da gennaio a oggi, sono stati fatti circa 250 controlli da parte della nostra polizia locale, sia con l’utilizzo di telecamere sia mediante accertamento diretto in luogo con pattugliamento finalizzato o a seguito di segnalazioni varie. Come detto, 26 incivili sono già stati individuati e multati, mentre per tutti gli altri casi sono in corso le indagini del caso che contiamo possano dare esito positivo in breve tempo. Da parte mia, un ringraziamento a tutto il comando della polizia locale per il lavoro che ha svolto e che continua a svolgere ogni giorno, non solo sul tema dei rifiuti abbandonati”.

 

Lascia un commento