Latest News
Latest News

Linda Colombo

L’appetito -si suol dire- vien mangiando. E sì, dopo la “Casa di Manu”, un altro immobile, confiscato alla criminalità, diventa patrimonio comunale. A darne notizia è il sindaco. “Nei giorni scorsi -dichiara il sindaco Linda Colombo-sono entrata in possesso delle chiavi di un appartamento in via Corbettina. Come per la ‘Casa di Manu’, l’alloggio di via 4 Novembre che abbiamo inaugurato a inizio aprile, anche questo immobile verrà destinato per un progetto sociale che definiremo a breve in giunta, una volta verificate le condizioni del bene e la fruibilità. Per quanto riguarda la tempistica, contiamo di uscire a settembre con il bando per la gestione”. Per l’amministrazione comunale l’acquisizione è motivo di grande soddisfazione. “Come ho già avuto modo di dire -aggiunge il primo cittadino- la nostra volontà è di cogliere tutte queste opportunità che si presentano sul territorio di Bareggio. Per noi, infatti, il recupero degli alloggi confiscati, oltre ad avere un significato etico molto importante, rappresenta l’occasione per offrire nuovi servizi alla nostra comunità”.

 

Lascia un commento