Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Nico Beltramello

La scadenza della Tari prorogata di due mesi. L’amministrazione comunale, guidata da Linda Colombo, consapevole che gli aumenti di bollette, carburante e dei generi alimentari dell’ultimo periodo abbiano inciso sui bilanci delle famiglie, ha deciso di posticipare di due mesi la scadenza della prima rata della Tari. Una misura per andare incontro alle famiglie che non nuotano nell’oro. Il provvedimento, presentato ieri sera in commissione, sarà approvato la settimana prossima in Consiglio comunale: “Per non sovraccaricare ulteriormente le famiglie, già alle prese con diversi aumenti -afferma l’assessore al bilancio Nico Beltramello-, abbiamo deciso di

spostare la scadenza della prima rata Tari dal 31 maggio al 31 luglio 2022, dando così un po’ di respiro nei mesi di maggio e giugno”.

Lascia un commento