Latest News
Latest News

La pratica di intestare targhe a persone nullatenenti in cambio di
qualche banconota di per eludere controlli e circolare senza pagare dazio è, purtroppo, diffusa. Un brutto malcostume che può facilitare azioni illecite per la difficoltà di risalire dalla targa all’effettivo titolare  della macchina. Tuttavia l’altro giorno la polizia locale cornaredese durante un controllo ha fermato un’auto la cui targa non era più regolare a causa di falsa intestazione. L’operazione è stata possibile grazie alle telecamere posizionate agli accessi del paese, le quali hanno permesso di segnalare l’auto alla pattuglia e consentire agli agenti di fermarla per un controllo. Il veicolo è risultato privo di assicurazione, mentre il guidatore non era in possesso della patente. Risultato? L’auto è stata sequestrata e comminata una doppia sanzione. Non è la prima volta che la polizia locale coglie in fallo persone che sono alla guida di auto con targhe già radiate. Infatti nel corso di quest’anno è il terzo intervento che la polizia locale ha messo a segno. 
 

Lascia un commento