Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Il gruppo Io amo Bareggio, anche se non è in consiglio comunale, è vigile e attento a quel che accade in paese. Infatti in questa nota che pubblico sottolinea quel che non va e in particolare evidenzia lo stato di degrado a cui, dal suo punto di vista, è piano piano scivolata Bareggio. E se la prende con l’amministrazione Colombo che non fa, a suo giudizio, granché per il bene del paese. “Arrivando da Milano per giungere a Bareggio si incontrano le aiuole, i giardini e le rotonde di Cusago, belle, ben curate con i fiori e le piante sempre a posto; poi si arriva a Bareggio con i marciapiedi pieni di erbacce e sporchi e le rotonde mezze bruciate, che differenza! Se poi ci capita di uscire alla sera troviamo i lampioni con una luce ‘cimiteriale’ quelli che funzionano, perché ce ne sono molti spenti o addirittura senza corpo illuminante, alla faccia della sicurezza. Forse perché Cusago è uno dei paesi più ricchi d’Italia, direi di no, basta andare a Cisliano e i marciapiedi, la pulizia, le aiuole sono altrettanto ben curati. Magari dopo oltre 3 anni, i nostri amministratori leghisti & C. diranno che la colpa non è loro bensì delle passate amministrazioni. Ma in realtà sono troppo impegnati a preparare un piano regolatore (Pgt) dove si prevedono altri 1.000 abitanti, con relativa calata di cemento sul verde pubblico e speriamo che abbiano valutato bene l’impatto sui servizi (luce, acqua, gas, scuole, bus, ecc.). Non dimentichiamoci, che sono anche impegnati a fare le feste in piazza dove vengono organizzazioni da fuori paese, invece di favorire il commercio locale. Non parliamo poi della cava che ha allargato le sue sponde senza alcun controllo; ma anche cimitero (non ci sono più loculi) e raccolta rifiuti (appalto terminato il 31 dicembre 2020), sono ferme al palo. La domanda viene spontanea, se vi sono forti mancanze sulla gestione ordinaria, cosa riusciranno a produrre con un piano di governo del territorio (Pgt) che si affrettano a varare regalando 3 zone verdi, in nome di un possibile recupero di aree dismesse? Forse tutto dipende da dove si concentrano le risorse e energie, ma a questo punto il dubbio che viene: è per il bene dei cittadini di Bareggio?”.l 

 

Lascia un commento