Latest News
Latest News

Un’altra casa dell’acqua sul territorio comunale. Infatti l’amministrazione comunale ha dato via libera al progetto, proposto da Cup Holding Spa, che è destinato a materializzarsi a Cascina Croce  nell’area del parcheggio sito tra Largo Padre Colombo e via Cascina Croce. Del resto in municipio non hanno avuto nulla da eccepire essendo un’opera dalla valenza ambientale per via del risparmio del numero di bottiglie trasportate, vendute e smaltite, nonché economica per i cittadini che consumano un’acqua della rete idrica di buona qualità e attentamente controllata dagli organi preposti.  La nuova struttura consente dunque ai cittadini di rifornirsi gratuitamente di acqua naturale non refrigerata e di acqua addizionata con anidride carbonica. Il progetto prevede il posizionamento di una nuova casa dell’acqua e la realizzazione delle seguenti opere accessorie: formazione della platea in cemento armato rivestita con pavimentazione in masselli autobloccante, integrata da rampa di accesso per disabili; struttura prefabbricata in elevazione contenente l’impiantistica idraulica ed elettrica per erogazione di acqua potabile refrigerata naturale e gasata; allaccio al contatore dedicato alla casa dell’acqua comprensivo dei ripristini finali; allaccio alla rete fognaria in via Largo Colombo comprensivo dei ripristini finali; collegamento alla rete elettrica esistente e dedicata alla casa dell’acqua. Il tempo per l’esecuzione dei lavori è stimato in circa 50 giorni naturali e consecutivi. 

Lascia un commento