Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Il Covid è tornato a uccidere. Il sindaco Yuri Santagostino informa che nella settimana appena trascorsa si sono, purtroppo, registrati 3 nuovi decessi. Ma per contro il numero delle persone attualmente contagiate si mantiene stabile: si è passati da 60 a 58 persone positive a Cornaredo anche per via  delle 24 guarigioni nel frattempo intervenute. Intanto 49 contagiati si trovano nel proprio domicilio, tutti con sintomi lievi o in pochi casi senza sintomi, 9 persone sono ricoverate in una struttura ospedaliera. Nell’ultima settimana in Regione Lombardia i nuovi casi sono aumentati rispetto alla settimana precedente (11.108 contro 12.780) con 20.000 tamponi e test in più. La percentuale del rapporto tra nuovi contagi e tamponi/test effettuati rimane costante passando dal 5,40% al 5,62%. Il dato sul numero complessivo di test effettuati e la percentuale di positivi considera anche i test antigenici effettuati.

Rimangono stabili i posti letto occupati in terapia intensiva, oggi sono 362, così come i ricoverati, oggi 3.503. Per quanto riguarda le scuole sono state messe in quarantena una classe della scuola elementare e una sezione del nido comunale. Da oggi la Lombardia è rientrata nella zona gialla. E’ sicuramente una buona notizia, ma non significa che viene meno il necessario rispetto delle regole da parte di ognuno di noi.

Lascia un commento