Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Circa 3 mila imprenditori lombardi hanno scritto al Governo per richiedere i danni legati al fatturato perso a causa del lockdown. La consigliere regionale Silvia Scurati (Lega) è intervenuta sul delicato tema. “E’ comprensibile il grido di aiuto di migliaia di imprenditori lombardi -afferma Scurati– che chiedono al Governo e un risarcimento dei danni pari all’80% del fatturato del 2019. Si tratta di categorie che in questa pandemia sono state abbandonate dal Governo Conte e che ogni giorno sono alle prese con tasse, bollette e affitti da pagare, oltre alla gestione dei propri dipendenti e collaboratori. Un indotto, quello del popolo delle partite Iva e delle nostre imprese, che ha tutte le ragioni per farsi sentire e che non ha avuto neppure delle agevolazioni consistenti in termini di benefici fiscali”. Non è tutto. “Non a caso -conclude Scurati– Regione Lombardia ha approvato martedì una mozione che censura di fatto l’operato del Governo, in particolare del Ministro della Salute Roberto Speranza, chiedendo il risarcimento a seguito dell’errata classificazione della Lombardia in zona rossa”.

Lascia un commento