Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Ci sono cittadini che, nonostante le salate sanzioni comminate, continuano invece imperterriti ad abbandonare rifiuti dove capita. Un incredibile malvezzo che si è tradotto inevitabilmente in un’impennata di multe. Infatti altri 11 incivili sono stati multati nell’ultimo mese. Una forte accelerata nella battaglia intrapresa dall’amministrazione comunale contro l’abbandono e il conferimento non corretto dei rifiuti. Dall’inizio dell’anno le sanzioni sono salite a 38, con un netto aumento a partire da fine maggio, quando su impulso del vicesindaco Lorenzo Paietta è stato istituito un nucleo apposito all’interno della polizia locale proprio per combattere questo malcostume. Il totale delle multe è di 12.580 euro. “Lo ripeto ancora una volta -puntualizza il vicesindaco Paietta– che la soddisfazione più grande sarà quando arriveremo a zero sanzioni, perché vorrà dire che avremo un paese finalmente pulito e ordinato e i cittadini avranno capito che non si abbandonano i rifiuti perché si prendono multe, si fanno aumentare i costi di smaltimento a carico del Comune e si deturpa l’ambiente. Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta la nostra polizia locale, gli uffici comunali e la società che si occupa della raccolta rifiuti per il prezioso lavoro che stanno svolgendo in sinergia”.

Lascia un commento