Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Anna Lisa De Salvo

Se il Partito democratico lancia sondaggi per mettere al centro dell’azione politica la biblioteca, l’amministrazione comunale per contro è già sul pezzo. Infatti ha impegnato 10.000 euro per far sì che la biblioteca sia più ricca e al passo coi tempi. E così l’amministrazione comunale, guidata da Linda Colombo, è pronta a investire 10.000 euro provenienti dal Ministero per i Beni Culturali per aggiornare e potenziare il patrimonio librario della biblioteca di via Marietti. La somma è già stata messa a bilancio con l’ultima variazione: “Andremo a investire -spiega l’assessore alla cultura Anna Lisa De Salvo– in specifici settori. Innanzitutto le lingue e letterature straniere, dal momento che abbiamo visto che tanti nostri studenti scelgono questo indirizzo all’università, ma anche la saggistica per ragazzi, l’informatica e le nuove tecnologie. Andremo inoltre a soddisfare le richieste degli utenti ancora in sospeso e a sostituire i libri fuori catalogo e obsoleti”.

Gli acquisti, ha fatto sapere l’assessore, verranno fatti nelle librerie del territorio, in accordo con Fondazione per Leggere, per aiutarle in un momento non semplice per loro. I nuovi libri saranno a disposizione dei cittadini entro la fine dell’anno. Sempre per quanto riguarda la biblioteca, a breve saranno di nuovo disponibili le sale studio: “Stiamo ultimando -conclude l’assessore- la definizione dei protocolli per l’accesso nel rispetto delle norme anti Covid, e a giorni comunicheremo la data di riapertura”.

Lascia un commento