Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Municipio

Le polemiche e i risentimenti che si sono scatenati all’indomani della caduta dell’amministrazione Zancanaro hanno dato il via a nuove riflessioni fra le forze politiche cittadine. E in questa nota che ricevo e pubblico del Movimento 5 Stelle si evidenzia l’esigenza di chiudere con la vecchia politica e avviare una stagione di vero cambiamento per far sì che i vittuonesi siano orgogliosi di vivere in un paese bonificato da veleni, invidie e ambizioni fuori controllo. Volevamo rimanere estranei da questa ennesima polemica tra alcuni componenti della ex maggioranza ma le dichiarazioni dell’ex consigliere Giancarlo Bernacchi contro il suo ex sindaco Stefano Zancanaro, non ci permettono di rimanere in silenzio. E’ ormai palese a tutti che l’operato di questa ultima giunta è stato estremamente negativo, inutile sottolineare l’abbandono dei vari componenti eletti nelle maggioranza, ma ci piace valutare i fatti ed i fatti dicono che nulla è stato realizzato coerentemente con il programma che questa lista (composta da Lega e liste civiche) aveva presentato alle scorse elezioni.
Speravamo in un addio silenzioso e di basso profilo invece sono partite le polemiche e i vari comunicati, quella che ci sorprende maggiormente sono state le dichiarazioni espresse pubblicamente da Bernacchi che per comodità vogliamo riportare: “ Quando parli di “senso civico e rispetto delle istituzioni” dovresti scriverlo in un’ipotetica tua biografia. Se paragoniamo quello che ho dato io con quello fatto da te, posso tranquillamente dire che io sono Pelé e tu Paulo Roberto Cotechinio. “ e poi ancora: “ Ti prego di non citarmi più, altrimenti dovrei dire cose… da non dire e non voglio entrare nei particolari. Qualche donna che hai ringraziato qualcosa sa e tra l’altro parlando con persone della Lega ha detto che tu sei un perdente. Ti auguro che possano ancora candidarti, anche se non penso che si possa arrivare a tanto. E’ proprio su questa ultima parte che ci sentiamo in dovere di intervenire, quali sono queste cose che i cittadini di Vittuone non dovrebbero sapere? Sono cose personali o hanno a che fare con la gestione del Comune di Vittuone? Nel caso in cui fossero cose personali crediamo alquanto inutile renderle pubbliche in questo modo, se invece coinvolgessero la gestione del Comune e conseguentemente l’interesse dei cittadini di Vittuone chiediamo all’ex consigliere Bernacchi di parlare chiaro con fatti e circostanze, perché i cittadini devono essere giustamente informati. In ogni caso, mai avremmo immaginato un epilogo così squallido soprattutto in un contesto come quello attuale in cui i problemi di Vittuone sono ben altri rispetto alle sterili ed inutili polemiche politiche o personali, abbiamo assistito ad numero importante di casi positivi e di persone purtroppo decedute. Tutt’oggi continuiamo a convivere con questa straordinaria emergenza e purtroppo saremo costretti a fare i conti con questa triste realtà ancora per molti mesi senza una giunta comunale. Nel corso di questo mandato elettorale, come Movimento 5 Stelle, avevamo sollecitato a più riprese le dimissioni del sindaco e della giunta, ma mai avremmo pensato di trovarci in questa situazione. Se prendiamo in considerazione le precedenti legislature, abbiamo assistito a gestioni negative dei partiti del centrodestra e soprattutto nelle ultime due, ci sono giunte elette che non hanno terminato il mandato con conseguente commissariamento del nostro Comune. Crediamo fortemente che sia giunto il momento di cambiare. Come Movimento 5 Stelle di Vittuone stiamo lavorando per costruire una valida alternativa politica attraverso un progetto serio ed una squadra di canditati rappresentativi della nostra realtà locale, con l’obiettivo di riportare Vittuone e i suoi cittadini ad essere orgogliosi di vivere in questo paese già a partire dalla prossime elezioni. 

Lascia un commento