Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

La curva dei contagi cresce a vista d’occhio. Un incredibile balzo in avanti che ha fissato nel giro di qualche giorno in ben 141 casi positivi. Una crescita esponenziale che allarma e fa pensare che le voci circolanti sulla casa anziani “il Gelso” non siano così fantasiose. Intanto il dimissionario sindaco Stefano Zancanaro è dal 3 maggio che non fa dirette in Facebook per aggiornare l’andamento del fenomeno e dare ai cittadini qualche informazione precisa. Una situazione poco rassicurante, ma tant’è. L’ipotesi di un aumento fuori controllo dei contagiati non è da prendere sotto gamba. Intanto qualcuno si è preso la briga di consultare le società di pompe funebri che operano su Vittuone e Magenta per riuscire a fare un calcolo, anche se di massima, sui decessi avvenuti nella Rsa. Certo si tratta di stime empiriche, per forza di cose approssimative, ma forse non proprio lontanissime dalla realtà.
Secondo questo calcolo, che tiene conto anche degli ospiti deceduti in ospedale e riconducibili alla Rsa, dove sarebbero stati ricoverati quando erano in condizione grave, i morti sarebbero per difetto almeno una cinquantina (ma si teme molti più) su 120 posti letto.  

Lascia un commento