Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

L’amministrazione comunale si era impegnata a non lasciare indietro nessuno. Neppure i bambini. Infatti nel segno di questo proposito ha destinato un buono di 250 euro per ogni bambino nato o adottato dal 1° gennaio 2019 al 30 giugno 2020.  Nel “piano Marshall” della giunta, guidata da Linda Colombo, per ripartire dopo l’emergenza, c’è spazio anche per interventi di supporto alla natalità e alla genitorialità.  “E’ stato stanziato un fondo di 40.000 euro -spiegano l’assessore al welfare Mimmo Bonomo e il sindaco Linda Colombo da destinare alle famiglie residenti, attraverso l’erogazione di un contributo economico per ogni figlio nato o adottato. Si tratta di un buono che va a integrare le misure statali e regionali a sostegno delle nascite. Abbiamo deciso di inglobare subito nel bando anche i nati nei primi sei mesi del 2020 proprio per andare in contro alle famiglie in un periodo di emergenza”. 
Per chiedere il “buono natalità” è necessario essere residenti a Bareggio e non c’è limite di Isee per la presentazione delle domande. Il buono dell’importo di 250 euro (in passato era di 200) sarà assegnato a tutti i richiedenti dopo avere verificato la regolarità delle domande pervenute entro il termine previsto.  In caso di nuclei familiari con gemelli – o adozioni plurime – nati o adottati nel periodo previsto dal bando, verrà assegnato il buono per ciascun figlio. Le domande dovranno pervenire sul modello appositamente predisposto e disponibile sul sito internet del Comune entro il 30 giugno esclusivamente on-line (in modalità telematica tramite lo Sportello telematico o in formato digitale all’indirizzo protocollo@comune.bareggio.mi.it). Saranno escluse le domande pervenute dopo il 30 giugno, ad eccezione di quelle riferite alle nascite nel mese di giugno, che verranno accolte entro il 15 luglio. Per informazioni: Settore famiglia e solidarietà sociale (02.90369247 – 02.90369243, da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12; mail: buononatalita@comune.bareggio.mi.it).

Lascia un commento