Latest News
Latest News

Le emergenze suscitano solidarietà e vicinanza, ma anche speculazioni e rincaro dei prezzi al consumo. Le due facce di una stessa medaglia, gli effetti di un fenomeno che rompe ogni argine nel bene e purtroppo anche nel male. Sì, perché, stando alle segnalazioni di tanti vittuonesi, nei negozi di ortofrutta cittadini i prezzi sono cresciuti enormemente e per di più la consegna a domicilio riserva anche la brutta sorpresa di prodotti di scarsa qualità. Insomma al danno degli ingiustificati rincari anche la beffa della qualità non proprio di prim’ordine. E i consumatori che non possono spostarsi non hanno modo di difendersi dai rincari. Un andazzo che va avanti da parecchio, ma non sembra che al momento siano scattati controlli per accertare se i prezzi siano lievitati effettivamente come denunciato da tanti cittadini.
In municipio da quel che fanno sapere i malcapitati cittadini sono informati, ma da quel che dicono non hanno sinora dato corso a verifiche. La stranezza che la grande distribuzione vittuonese non ha aumentato i prezzi se non di qualche centesimo, ma per le difficoltà di approvvigionamento. Il che è motivo di ulteriore irritazione e disappunto fra i disorientati cittadini, che non si sentono tutelati dalle istituzioni in un momento così grave e con restrizioni nella libertà di movimento.

Lascia un commento