Latest News
Latest News
Dal municipio sono state comunicate le modalità di comportamento che i cittadini sono tenuti a osservare da oggi, lunedì 24, a domenica 1° marzo. Anzitutto sono invitati a frequentare gli uffici comunali solo per necessità concrete e urgenti e ricorrere alla consultazione telefonica per tutte le altre circostanze. Poi a seguito degli ultimi sviluppi sulla diffusione del Coronavirus in Lombardia sono state comunicate le disposizioni in merito:  
a) sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi, privati e aperti al pubblico, programmati per la settimana;  

b) sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché della frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, salvo le attività formative svolte a distanza; 
c) sospensione di viaggi di istruzione in Italia o all’estero organizzati dalle istituzioni scolastiche del sistema nazionale di istruzione; 
d) sospensione dei servizi di apertura al pubblico di luoghi di cultura, vedi biblioteca comunale e teatro comunale;
e) verrà sospeso il mercato settimanale del giovedì; 
f) le attività commerciali, anche se non di pubblica utilità, devono comportarsi in modo da assicurare idonee misure di cautela, evitando assembramenti; 
g) le chiusure delle attività commerciali sono disposte in questi termini: 
– bar, locali notturni e qualsiasi altro esercizio di intrattenimento aperto al pubblico sono chiusi dalle ore 18 alle ore 6, verranno definite misure per evitare assembramenti in tali locali.  
Per gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali e dei mercati è disposta la chiusura nelle giornate di sabato 29 febbraio e domenica 1° marzo con eccezione dei punti vendita di generi alimentari.

Lascia un commento