Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Il primo cittadino Yuri Santagostino sulla scia della riunione in Regione Lombardia con tutti i sindaci lombardi informa sull’ordinanza regionale e sul protocollo informativo. È molto restrittiva e prevede fino a domenica 1° marzo
– sospensione di tutte le manifestazioni e gli eventi, ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico 
– chiusura delle scuole (non solo sospensione delle lezioni) di ogni ordine e grado 
– chiusura al pubblico di musei e luoghi della cultura, compresi i cinema 
– sospensione di tutte le procedure concorsuali presso le amministrazioni pubbliche 
– i bar dovranno chiudere dalle 18 alle 6, così come sale scommesse e sale slot, possono rimanere invece aperti i ristoranti 
– i centri commerciali saranno chiusi sabato e domenica, mentre rimaranno aperte sempre le attività che vendono generi alimentari, è da approfondire l’apertura dei mercati settimanali comunali 
– sono sospese tutte le manifestazioni sportive, per quanto riguarda allenamenti, piscina e corsi comunali è necessario fare degli approfondimenti. 
Comunicheremo comunque i contenuti dell’ordinanza direttamente ad associazioni e utenti 
– i centri prelievi saranno aperti, sospesi screening, scelta/revoca del medico, vaccini 
– i mezzi pubblici funzioneranno regolarmente 
– le attività commerciali e le aziende rimangono aperte
Visto che l’ordinanza regionale è uscita da pochissimo e ci sono ancora punti che necessitano chiarimenti comunicheremo domani  (oggi, n.d.r.) direttamente alle attività e alle associazioni le restrizioni che la stessa prevede, la trovate sul sito di Regione Lombardia e appena disponibile anche sul nostro sito. 
Ho visto immagini di supermercati svuotati e credo si stia esagerando, non stiamo assolutamente andando verso una carestia e credo che l’isteria sia poco utile in una fase come questa in cui invece a tutti i livelli è necessario fare gioco di squadra. 
 Grazie per la pazienza! Mi state scrivendo in tantissimi da ogni parte e provo a interpretare con voi le note degli organismi superiori e le ordinanze cercando di rispondere a tutti, spero di non essermi perso qualche risposta, ma sono stati due giorni davvero folli e dubito la situazione migliorerà a breve.

Lascia un commento