Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Distretti del commercio, un’occasione persa? Sì, a temerlo è il consigliere comunale Monica Gibillini (Bareggio 2013), perché il Comune nel suo ruolo di capofila non avrebbe convocato entro il 15 ottobre la cabina di regia del commercio per far sì che Bareggio venga inserita nell’elenco dei distretti del commercio della Regione e partecipare così a eventuali futuri bandi di finanziamento. Gibillini, constatando che il Comune non si sarebbe attivato a convocare la cabina di regia del distretto, il 15 ottobre ha presentato un’interrogazione con richiesta di discussione nel consiglio comunale del 28 ottobre al fine di sapere quali decisioni sono state assunte e se c’è stato confronto con i commercianti e le associazioni territoriali di categoria.
“Con l’interrogazione voglio evidenziare -denuncia Gibillini– una scadenza importante forse non adeguatamente considerata. Non è la prima volta che, come consigliere della lista civica Bareggio 2013, mi trovo costretta a segnalare agli amministratori ritardi nei procedimenti importanti: era già successo lo scorso dicembre in occasione del bilancio di previsione quando, sempre a seguito di una nostra richiesta, l’amministrazione, in fretta e furia, aveva convocato (un giorno prima della scadenza) le associazioni per la presentazione del documento di bilancio, adempimento senza il quale non si sarebbe potuto approvare il bilancio in consiglio comunale. Sarebbe opportuno che gli amministratori, sindaco in primis, oltre a prestare attenzione ai grandi eventi tengano in considerazione anche le scadenze istituzionali importanti quale, in questo caso, un adempimento fondamentale per la prosecuzione del distretto del commercio. Speriamo che, seppure al fotofinish, il sindaco arrivi in tempo perché il sostegno al commercio di vicinato di Bareggio e San Martino non può essere solo uno slogan, ma deve essere un impegno quotidiano e concreto”.

Lascia un commento