Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Romolo Amicarella

Romolo Amicarella, giornalista di lunghissimo corso, ha deciso di mettere a disposizione la sua esperienza per la propria comunità che ama. Ed è sceso in campo con il centrodestra per dare il suo contributo alla città, che sin da giovanissimo l’ha accolto e di cui si è subito sentito parte integrante. Infatti è capolista della compagine Fratelli d’Italia che sostiene il candidato sindaco Renato Laviani alle elezioni del 26 maggio prossimo. “Mi sono candidato -spiega Amicarella– anche per cercare con l’impegno di elaborare il lutto per la recente perdita della figlia Lisa. Un terribile colpo da cui non è facile riprendersi e tenermi occupato è anche un modo per sublimare il dolore nel bene comune. Ma, a parte le ragioni personali, il mio proposito è lavorare per far sì che Cornaredo abbia una sua attrattiva e non si risolva com’è oggi in una città dormitorio. Dal punto di vista culturale, dell’attività sportiva e dell’attrazione per il tempo libero c’è ben poco, se nulla.
Ricordo che nel 1967 Gianni Morandi è venuto a Cornaredo, grazie al mio intervento, per tenere  uno spettacolo di cui ha parlato la stampa nazionale. Ci vogliono idee e capacità per rilanciare la città. E io sono pronto a dare il mio contributo per la comunità. Penso a manifestazioni, a concerti con grandi artisti, a spettacoli teatrali, a  gare sportive, a incontri con personaggi della cultura, della scienza e dello sport e come recita il motto della coalizione Cornaredo diventerà sì bellissima”. 

Lascia un commento