Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News

Sarà stato l’aumento delle rette o magari altro a riportare all’attenzione dell’amministrazione comunale che la commissione di controllo sull’attività della Rsa e del Cdi di “Villa Arcadia” non era più operativa da parecchio tempo. Ma nessuno evidentemente ci ha fatto caso, nonostante l’utilità della commissione e l’obbligo stabilito dalla convenzione sottoscritta da Comune e Rsa di istituirla. Ma chi doveva rendersi conto dell’inadempienza? Gli amministratori, gli uffici comunali o entrambi? Non importa, ma l’episodio dimostra l’esigenza di mettere velocemente mano alla revisione della macchina amministrativa per renderla efficiente, rapida ed efficace. 

Adesso la giunta Lonati, prendendo atto delle dimissioni di uno dei membri della commissione, ha proceduto alla nomina dei componenti dell’organismo per restituirgli operatività. Si tratta del ragioniere Attilio Panzetti in qualità di esperto nell’area finanziaria, di Maria Luisa Valtolina in qualità di esperto dell’area socio-assistenziale e di Maria Laura Mautone, in qualità di responsabile del settore famiglia e solidarieta sociale. Il personale comunale dipendente espleterà l’incarico nell’ambito dell’attività lavorativa e quindi senza compenso aggiuntivo, mentre i componenti esterni all’amministrazione comunale svolgeranno il mandato a titolo onorifico, fatto salvo l’eventuale rimborso per le spese sostenute. La somma impegnata per rimborso è di 150 euro annue.

Related Post

Lascia un commento