Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Nessuno se l’aspettava, ma è arrivato. Sì, il terremoto non ha fatto per fortuna particolari danni, ma ha destato preoccupazione tra i cornaredesi.
L’amministrazione comunale non è stata a guardare, si è mossa subito per accertare eventuali danni alle scuole.
“Per quanto di nostra competenza -afferma l’assessore ai lavori pubblici Dario Ceniti– ho dato tempestive disposizioni all’ufficio tecnico di verificare prioritariamente le strutture scolastiche. La macchina organizzativa è stata messa in moto alle ore 9,15 e a seguito dei sopralluoghi effettuati è stato posto il divieto di utilizzo di alcune aule. Complessivamente sono state interessate cinque aule della struttura di via Don Sturzo e un aula in via Volta su cui saranno effettuati ulteriori controlli. Tuttavia la tempestività, nell’organizzare gli interventi, ha consentito di evitare non solo problemi ai nostri ragazzi ma anche l’interruzione del servizio scolastico, dando così la possibilità di autorizzare l’uso delle aule già da giovedì 26. I lavori di ripristino definitivo dei soffitti lesionati sono stati già programmati e saranno eseguiti senza interrompere le lezioni”.

Lascia un commento