Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Un pulmino carico di solidarietà. Il progetto, frutto della collaborazione fra Comune, società Dream services Srl e sponsor locali, è rivolto alle esigenze di disabili o anziani. 
L’iniziativa consiste nel mettere a disposizione in una logica di sussidiarietà un automezzo per il trasporto delle persone in difficoltà nei centri sanitari, di riabilitazione o in altre destinazioni.
La società fornisce al Comune in comodato d’uso gratuito l’autoveicolo che si ripromette di acquistare con la cessione di spazi pubblicitari ricavati sulla carrozzeria dell’autoveicolo. Un’idea innovativa, ma col vantaggio di non aver bisogno di collaudo avendo già preso piede in altre realtà.
“Con l’iniziativa -spiega l’assessore Rino Rusciano– imprenditori ed esercizi commerciali hanno la bella opportunità di contribuire concretamente alla promozione della solidarietà, ma anche di dare alla propria pubblicità un valore aggiunto, ovvero far conoscere la propria azienda sul territorio e abbinare il proprio marchio a un atto di solidarietà”. Il successo del progetto è legato alla disponibilità degli imprenditori, che non dovrebbe mancare. Del resto le ditte sponsorizzando l’iniziativa non solo hanno la possibilità di veicolare la loro immagine in città e in qualsiasi altro posto che vi si rechi l’automezzo, ma anche di associarla alla solidarietà, che è di per sé un buon biglietto da visita, e di dedurre fiscalmente l’intero importo impegnato.

Lascia un commento