Latest News

Posts 3 Column Slider

Latest News
Come di consueto, anche quest’anno, è andata in scena la “festa dell’albero per le scuole”, organizzata dall’associazione Vit.A – Circolo Legambiente di Vittuone.
“Dopo le medie e le elementari, scuole protagoniste delle ultime edizioni della Festa dell’Albero, quest’anno abbiamo voluto invitare proprio i più piccoli” – dice Ermanno Morelli, presidente dell’Associazione Vit.A-. E così con l’ottima collaborazione delle insegnanti, ed in particolare della poliedrica maestra Francesca, abbiamo piantato tre ciliegi nel giardino della scuola materna ‘Don Milani’, spiegando ai bambini l’importanza degli alberi, come piantarli e coinvolgendoli poi in un simpatico gioco per la scelta dei tre nomi – rigorosamente in rima- degli alberi da frutto; ed ecco allora il ciliegio Ambrogio, il ciliegio Biagio e il ciliegio Gigio come nuovi ospiti del giardino della scuola materna. Siamo sempre più convinti – ha continuato Morelli– “che la partecipazione e il coinvolgimento diretto dei bambini in queste iniziative siano lo stimolo migliore per fare crescere giorno dopo giorno una coscienza sensibile alle esigenze dell’ambiente e della Natura in coloro che saranno gli adulti di domani.”.

Dopo una prima fase in giardino, la festa si è trasferita nel salone della scuola materna dove i volontari di Legambiente hanno allestito un laboratorio di giardinaggio dove hanno mostrato agli alunni come mettere a dimora i semi nei vasetti.
I bambini hanno così direttamente lavorato con  terra, torba, vari tipi di semi, vasetti, sottovasi, palette, piantando ciascuno il proprio semino nel vasetto che avrebbe poi portato a casa ed accudito per far crescere una nuova piantina.
Il Circolo Legambiente ringrazia l’ottimo lavoro preparatorio alla festa dell’albero svolto dalle maestre che hanno fatto eseguire dei disegni rappresentanti il seme come origine della vita con i quali hanno tappezzato un’intera parete del salone ed hanno inoltre preparato i bambini per il canto della filastrocca della “Strega cemento” – che viene combattuta e vinta da un esercito di alberi – che gli alunni hanno poi eseguito in coro dedicandola ai volontari di Legambiente.
Come ogni anno i bambini sono stati invitati a partecipare al concorso di disegno ispirato alla “festa dell’albero”.
I lavori verranno esposti e premiati in una mostra che sarà allestita a metà gennaio nella sede dell’Associazione Vit.A in via Villoresi 23.
La “festa dell’albero 2011” è stata dedicata a Wangari Maathai, grande ambientalista keniota scomparsa lo scorso settembre. Premio Nobel per la pace nel 2004, era nata nel 1940 e, laureatasi in scienze biologiche, ottenne la cattedra di veterinaria all’università di Nairobi, prima donna keniota a raggiungere un incarico così prestigioso.
Soprannominata “Mama miti”, la madre degli alberi, è stata la fondatrice del Green Belt Movement (cintura verde) un’associazione impegnata nella lotta alla deforestazione, nella difesa dell’ambiente e della qualità della vita delle comunità locali che ha piantato in Kenia oltre 45 milioni di alberi.
A livello locale, il Circolo Legambiente di Vittuone ha voluto dedicare la “festa dell’albero” ad Alessandra Sgarella, scomparsa prematuramente lo scorso agosto, che spesso ha sostenuto le iniziative dell’associazione Vit.A sul territorio.
One thought on “VITTUONE La “festa dell’albero” dedicata da Vit. A – Legambiente ad Alessandra Sgarella”

Lascia un commento